Domenica 3 dicembre, a partire dalle 12.30, torna l’appuntamento con il pranzo annuale di solidarietà di Bhalobasa nel Centro Nuova Primavera di Forcoli (Pisa), in via Danesi 1. Stavolta il ricavato, tolte le spese, sarà dedicato a un importante progetto in Burkina Faso, la realizzazione di un centro sanitario e di promozione sociale a Tièbèlè, nel sud del Paese.

PRENOTAZIONI E COSTI
Per prenotare è possibile telefonare al numero 0587/616143, il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 18.00 alle 20.00 o scrivere a segreteria@bhalobasa.it.
Il costo è di 20 euro per gli adulti, 10 euro per bambini e ragazzi, anche studenti universitari, mentre i bambini e le bambine fino a 6 anni saranno nostri ospiti e non pagheranno, oltre a poter contare su un’animazione tutta dedicata a loro, nell’apposito spazio giochi.

POSSIBILITÀ DI MENU SPECIALI
Al momento della prenotazione indicare se si sceglie un menu “speciale”, vegetariano, vegano o senza glutine. Il pranzo sarà, come sempre, un mix gustoso tra piatti toscani e piatti del Paese di riferimento del progetto, in questo caso burkinabé. Per incontrare ogni gusto e soddisfare ogni palato!

IL PROGETTO DEL PRANZO ANNUALE
Si tratta di contribuire alla costruzione di un centro sanitario e di promozione sociale a Tièbèlè (progetto n. 496 del database, www.bhalobasa.it/progetti/progetti-burkina/).
Tiébélé è un villaggio rurale nel sud del Burkina Faso, a circa 35 Km da Po, vicino al confine con il Ghana.
A Po e Tiébélé opera un gruppo di suore Dominicane. Bhalobasa collabora con loro, con buoni risultati, da tempo, portando avanti sostegni a distanza e alcuni progetti in ambito sanitario, agricolo e scolastico.
Le suore hanno elaborato un progetto per la realizzazione di un CREN (centro di recupero e educazione nutrizionale) associato a un CSPS (centro di sanità e promozione sociale) che comprende un dispensario e una maternità. Ci saranno alloggi per il personale sanitario, una cucina per dimostrazioni culinarie a donne in gravidanza e a madri che allattano.
Tutto il complesso verrà circondato da una recinzione in muratura per motivi di sicurezza.
La zona dove verrà realizzato il progetto è molto ampia e abitata. Il comune di Tiébélé comprende 67 villaggi con più di diecimila abitanti e le strutture sanitarie attuali non sono sufficienti per le necessità della popolazione.
Il progetto è stato proposto ai nostri volontari, guidati dal responsabile del settore progetti Giovanni Carmignani, durante l’ultimo viaggio di Bhalo in Burkina.
Le associazioni Queen of peace di Milano e Manos Unidas di Madrid collaborano con noi a questo importante progetto, Bhalobasa si occuperà, con il sostegno di tutti coloro che parteciperanno al pranzo annuale, della realizzazione della recinzione dell’area.
Per ulteriori informazioni: progetti@bhalobasa.it.

PASSAPAROLA SOLIDALE
Vi aspettiamo insieme ai vostri familiari, amici, colleghi… fate passaparola solidale e invitate tutti coloro che conoscete e ai quali volete bene per trascorrere insieme un’altra festa di solidarietà insieme.

Un pensiero su “Pranzo annuale 3 dicembre

  1. Importantissimo progetto! Una vasta popolazione, sparsa su villaggi spesso raggiungibili solo a piedi, non ha alcuna possibilità di ricovero o di assistenza se non con spostamenti fino a Po, spostamenti onerosi per il fisico e per l’economia delle famiglie.
    Io ci sarò!

    Rispondi

Lascia un commento

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

richiesto