Continua il viaggio del nostro gruppo nei villaggi intorno a Burdwan, in Bengala Occidentale.
Tanti i progetti e i sostegni a distanza che portiamo avanti e tanti i miglioramenti della vita dei bambini e delle comunità che riscontriamo ogni volta che torniamo.
Oggi i nostri volontari hanno consegnato quattro borse di studio a quattro ragazzi di Domdomà, finanziate dalla società del Migliarino calcio, in ricordo di Filippo Lemucchi. Ogni anno la società organizza un torneo giovanile, dedicato a Filippo, giovanissimo calciatore scomparso a soli 12 anni in circostanze tragiche, coinvolgendo società calcistiche importanti e devolve, anche per volontà della famiglia del bambino, una parte del ricavato a Bhalobasa. A Domdomà esiste già un centro polivalente dedicato a Filippo e molti altri bambini e ragazzi, grazie al bene fatto in sua memoria, studiano, giocano e crescono con tante opportunità che altrimenti non avrebbero avuto.
Quando il dolore diventa solidarietà e tanti ragazzini indiani si trovano legati, affettivamente e per sempre, a un amico italiano della loro età… l’emozione non può non avere il sopravvento.
La nostra mente viene attraversata, per qualche momento, dall’immagine di Filippo felice… mentre calcia, gioca, studia, suona e legge insieme a questi nuovi amici che sanno tutto di lui.

Lascia un commento

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

richiesto