di Irene Giorgi

Nishant, una storia, un sogno

Il cammino di Bhalobasa è costellato di incontri, sguardi che si incrociano, sogni che si toccano e talvolta si avverano.
A volte… come quella volta in cui abbiamo incontrato Nishant, a Calcutta, nell’ottobre 2019.
Sharmistha, la nostra referente in India, ce lo ha presentato e ci ha raccontato la sua storia.

Nishant è un ragazzo di 17 anni, vive in una capanna nel villaggio di Mongalkote, nel Bengala occidentale a Nord- Ovest di Calcutta con sua nonna, perché è stato abbandonato dai genitori quando era piccolo.

Nonostante la povertà estrema la nonna, con grande sacrificio, lo manda a scuola perché è bravo negli studi e sa disegnare e dipingere molto bene.

Frequenta la scuola superiore e ha un sogno: finire le superiori, iscriversi alla facoltà di ingegneria e laurearsi. Nishant non solo aiuta la nonna nella vita quotidiana e studia, ma fa anche volontariato, aiutando i bambini del suo villaggio a fare i compiti. Il suo motto è: “se uno insegna, due imparano”.

Con gioia gli abbiamo offerto di essere inserito nel nostro progetto “Borse di studio universitarie a Calcutta” e da gennaio 2020 è sostenuto insieme ad alcuni altri ragazzi e ragazze meritevoli, ma di condizioni economiche molto disagiate.

Recentemente abbiamo ricevuto una notizia eccezionale: Nishant ha vinto il terzo premio (su 8.000 partecipanti) in un concorso nazionale indiano di disegno. Una grande soddisfazione per lui e per noi, una grande iniezione di fiducia nella strada per la realizzazione del suo sogno.

A Calcutta e nel West Bengala, dove l’associazione Bhalobasa opera, ci sono molti altri ragazzi e ragazze in estrema povertà che vorrebbero frequentare l’università. Diamo loro un’opportunità! Aderire al nostro progetto significa dare un grande futuro a loro e alle loro famiglie, aiutarli nel cammino verso i loro sogni!

Per informazioni: segreteria@bhalobasa.it, sponsorship@bhalobasa.it.


Leave a reply

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

required

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.