Operiamo in Tanzania dal 2009, grazie all’amicizia con uno dei nostri contatti e referenti nel paese, Paschal Mutegaya, un giovane sacerdote tanzanese che vive a Gello di Pontedera da alcuni anni. È stato proprio lui a presentarci Padre Deodatus Timothy Tiba e a farci conoscere l’arcipelago di Bumbire, nel Lago Vittoria. Sette isole (Bumbire, la più grande, Iroba, Kinagi, Nyaburo, Makibwa, Kerebe e Goziba) e 15.000 abitanti che vivono soprattutto di pesca e agricoltura, in un ambiente incontaminato di rara bellezza.

Attualmente abbiamo 86 sostegni a distanza (aperti nel 2011) e quattro progetti attivi, tra i quali una piccola clinica-dispensario, a Bumbire, in fase di ultimazione, che diverrebbe un punto di riferimento davvero importante per la popolazione delle sette isole. Per curarsi, infatti, gli abitanti dell’arcipelago devono spostarsi sulla terraferma, nell’ospedale di Kagondo e i collegamenti non sono così facili.

Ma il nostro progetto socio-educativo che coinvolge Bumbire è ben più ampio e potrebbe davvero cambiare il volto di queste isole e la vita di queste persone.

Le nostre foto

  • Tanzania
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

I nostri Report

Torna a tutti i paesi…