Informativa in materia di trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento UE 679/2016

Ai sensi del nuovo Regolamento UE 679/2016, in ossequio al principio di responsabilizzazione, qualsiasi trattamento di dati personali deve essere lecito e corretto. Deve essere trasparente per le persone fisiche la modalità con cui è raccolto, consultato o altrimenti trattato il dato personale che lo riguarda, nonché la misura in cui lo stesso dato è o sarà trattato. Il principio di trasparenza impone che le informazione e comunicazioni relative al trattamento di tali dati siano facilmente accessibili e comprensibili e che sia utilizzato un linguaggio semplice e chiaro. In tale ottica preghiamo di prendere visione della seguente informativa che riguarda i dati assunti a mezzo del sito internet www.bhalobasa.it e/o inoltrati a mezzo posta elettronica. Siamo a completa disposizioni per ogni chiarimento.

Associazione Bhalobasa Onlus, in persona del Presidente pro tempore, con sede in loc. Perignano, Casciana Terme Lari (PI), Via Gramsci n. 23 (c.f. 90025750507).
1) Rapporto precontrattuale/contrattuale (ad es. richiesta informazioni/ iscrizione all’associazione) con Associazione Bhalobasa Onlus ed eventuali obblighi legali connessi a detto rapporto. Tali trattamenti non richiedono la prestazione del consenso in quanto esso è necessario e funzionale al suo regolare funzionamento, pertanto un eventuale rifiuto condurrebbe necessariamente all’impossibilità di svolgimento del rapporto. 2) Consenso (facoltativo) eventualmente prestato per l’invio di comunicazioni pubblicitarie/ newsletter. In questo caso il consenso prestato solo su libera decisione dell’interessato autorizza Associazione Bhalobasa Onlus all’inoltro di materiale pubblicitario in qualsiasi forma sia decisa dal Titolare (cartacea o informatica), campagne pubblicitarie, oltre all’invito ad eventi promozionali. 3) Interesse legittimo del titolare. Il legittimo interesse del Titolare del trattamento costituisce una base giuridica del trattamento a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l’interessato è un minore. Ad esempio sussiste tale legittimo interesse quando vi sia una relazione pertinente ed appropriata tra l’interessato ed il titolare del trattamento, come quando l’interessato è un cliente ed il titolare tratti i suoi dati a fini di marketing diretto. Sussiste legittimo interesse anche laddove il titolare necessiti di trattare i dati per prevenire frodi, furti od altro. In questo caso non è necessario il consenso dell’interessato.
Ai sensi Regolamento UE 679/2016, i dati personali sono trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato e sono raccolti per finalità determinate, esplicite e legittime, e successivamente trattati in modo che non sia incompatibile con tali finalità. 1) consentire il raggiungimento degli scopi sociali, connessi e strumentali all’attività del Titolare ed al rapporto precontrattuale / contrattuale eventualmente in essere con questo 2) consentire di sostenere economicamente soggetti, anche minori, residenti all’estero, per fini solidaristici; 3) Trattamento dei dati effettuato in adempimento di obblighi di legge connessi a norme vigenti e vincolanti alle richieste attività. 4) inviare comunicazioni di servizio, per la gestione delle richieste di chiarimento, delle segnalazioni e la gestione delle eventuali problematiche in relazione al rapporto contrattuale instaurato, nonché per il suo espletamento 5) inviare, mediante posta ordinaria e/o elettronica, il report periodico della situazione economico / familiare del soggetto beneficiario del sostegno; 6) Trattamento effettuato ai fini di inviare newsletter/ promuovere eventi organizzati dal titolare del trattamento. Tali dati personali sono forniti solo previa prestazione del consenso, e potranno essere utilizzati per finalità di marketing (ossia, a mero titolo esemplificativo, per la promozione di eventi pubblicitari e commerciali, l’invio di campagne pubblicitarie, promozioni e offerte), esercitabili dal Titolare sia con modalità automatizzate che attraverso modalità tradizionali.
Il trattamento dei dati è eseguito attraverso strumenti informatici e/o supporti cartacei, ad opera di soggetti impegnati alla riservatezza, con logiche correlate alle finalità e comunque in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza dei dati. I dati raccolti non saranno oggetto di divulgazione e di diffusione a terzi ai sensi di legge.
I dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi noti al Titolare solo ed esclusivamente per le finalità suddette e, in special modo, alle seguenti categorie di soggetti: – Società esterne che svolgono servizi per nostro conto; – Enti e Pubbliche amministrazioni (per adempimenti di legge); – Professionisti e terzi fornitori che possono essere di supporto. Tali soggetti tratteranno i dati personali in qualità di Responsabili esterni.
Ai sensi dell’art. 5 del Regolamento UE 679/2016, “Principi applicabili al trattamento dei dati personali”, i dati personali sono conservati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati. In particolare: – rapporto contrattuale: vengono raccolti dati quali nome cognome indirizzo mail residenza coordinate bancarie ( solo nel caso dei sostegni e dei viaggi). I dati così raccolti vengono eliminati entro 5 anni dal termine dal termine del rapporto contrattuale. – newsletter: i dati così raccolti verranno eliminati al momento della revoca del consenso e comunque non oltre 5 anni dal termine del rapporto contrattuale. I dati personali degli interessati possono anche essere conservati per periodi più lunghi in ottemperanza agli adempimenti relativi alle normative di legge vigenti (a titolo esemplificativo in materia di contabilità) e, comunque, applicando ogni misura tecnico-organizzativa atta alla loro protezione.
Ai sensi nella normativa vigente, l’interessato potrà far valere i propri diritti verso il Titolare del trattamento, come espressi dal Regolamento UE 679/2016, ossia:

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato. 1. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento. 2. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune. Il diritto di ottenere una copia non deve ledere i diritti e le libertà altrui.
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti: a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2; d) i dati personali sono stati trattati illecitamente; e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento; f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1. 2. Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali. 3. I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario: a) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; b) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento; c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3; d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o e) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato. 2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro. 3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato. 2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro. 3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato. 2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro. 3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.
1. L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora: a) il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), o su un contratto ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b); e b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. 2. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile. 3. L’esercizio del diritto di cui al paragrafo 1 del presente articolo lascia impregiudicato l’articolo 17. Tale diritto non si applica al trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento. 4. Il diritto di cui al paragrafo 1 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.
1. L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. 2. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. 3. Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità. 4. Il diritto di cui ai paragrafi 1 e 2 è esplicitamente portato all’attenzione dell’interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al più tardi al momento della prima comunicazione con l’interessato. 5. Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche. 6. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1, l’interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico. Oltre ai diritti suddetti, l’interessato ha diritto a revocare il consenso dietro opportuna richiesta, nonché a proporre reclamo all’Autorità di controllo nell’ipotesi di legge. Per ulteriori informazioni in relazione alle modalità di esercizio di detti diritti, si prega di contattare il Titolare del trattamento e consultare la pagina del Garante https://www.garanteprivacy.it/home/diritti.
Questo sito utilizza dei cookie. I cookie sono impiegati, ad esempio, per monitorare in che modo gli utenti interagiscono con il sito di ForumSaD, per scoprire quali sono le pagine più visitate, quali sono gli elementi più cliccati e per capire in che modo migliorare il sito web.

Un cookie è un semplice file di testo su cui vengono inseriti dei dati testuali. Quando si visita un sito, questo file viene scaricato sul computer dell’utente (o su notebook, tablet, smartphone, ecc) tramite il browser di navigazione web. Una volta che questo file viene scaricato sul tuo dispositivo, il cookie permetterà al sito web di “riconoscerti” come utente. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere informazioni personali o dati dell’utente.
I cookie sono utilizzati sul sito di Bhalobasa ONLUS per attività promozionali e campagne di web marketing. In questo modo è possibile verificare e determinare il successo delle nostre attività. Ad esempio, utilizziamo i cookie per monitorare in che modo gli utenti interagiscono con il sito di Bhalobasa ONLUS, per scoprire quali sono le pagine più visitate, quali sono gli elementi più cliccati e per capire in che modo migliorare il sito web.
Sì, i cookie possono essere rimossi o cancellati dalla memoria del tuo computer. Inoltre, in base al browser che utilizzi, è possibile modificare le impostazioni generali in modo da decidere autonomamente se scaricare i cookie oppure no. In aggiunta, in cima a questa pagina puoi cambiare le tue preferenze per l’utilizzo dei coockie nel nostro sito
Gli utenti che visitano il sito di Bhalobasa ONLUS Onlus riceveranno sul proprio dispositivo (computer, netbook, tablet, smartphone, etc.) dei cookie. Questi file verranno scaricati nelle cartelle utilizzate dai browser per la navigazione web dell’utente.

Attualmente, vi sono differenti tipologie di cookie. Determinati cookie sono utilizzati per migliorare l’utilizzo del sito, mentre altri cookie abilitano particolari funzionalità. Più precisamente, i cookie utilizzati sul sito di Bhalobasa ONLUS possono servire a:

– memorizzarele impostazioni dell’utente – evitare di inserire più volte, durante la medesima visita, le stesse informazioni (ad esempio email, etc.) – analizzare, in modo statistico, la navigazione e l’utilizzo del pagine web da parte degli utenti, in modo da migliorare i servizi offerti e la navigazione

Di seguito, elenchiamo le diverse tipologie di cookie utilizzati da bhalobasa.it in base alle finalità di utilizzo

Cookie tecnici

Questo tipo di cookie permette il corretto funzionamento di determinate aree del sito web. Vi sono due categorie di cookie tecnici. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

cookie persistenti: quando il browser viene chiuso, questi cookie non vengono cancellati ma resteranno attivi per un determinato numero di giorni (ad esempio 30 giorni) cookie di sessione: vengono cancellati dal dispositivo dell’utente ogni volta che il browser viene chiuso Questi cookie, scaricati dal nostro dominio, sono necessari per la corretta visualizzazione del sito di Bhalobasa Onlus in base ai servizi offerti all’utente e verranno sempre rilasciati sul dispositivo dell’utente, a meno che non vengano modificate le impostazioni del proprio browser di navigazione web. Queste modifiche potranno, in alcuni casi, inficiare la visualizzazione di determinate pagine web. Cookie analitici I cookie in questa tipologia sono usati per raccogliere dati sull’uso del sito. Bhalobasa Onlus userà questi dati relativamente ad analisi statistiche anonime, con lo scopo di migliorare l’uso del sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti alle aspettative degli utenti. Questa categoria di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività degli utenti e per comprendere come questi ultimi sono giunti sul sito di Bhalobasa Onlus. I cookie analitici vengono inviati dal sito di Bhalobasa Onlus o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie vengono usati allo scopo di collezionare dati sull’utilizzo del sito da parte degli utenti, sempre in forma anonima, relativamente alle seguenti caratteristiche: pagine visitate, media temporale di visita, origine del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al sito di Bhalobasa Onlus.

Cookie per integrare servizi e funzionalità di terze parti

I cookie di questa tipologia sono impiegati per utilizzare funzioni sviluppate da terze parti all’interno delle pagine del sito. Ad esempio, rientrano in questa tipologia i cookie che permettono l’utilizzo di icone e i servizi di condivisione o sharing dei social network o per generare sitemap e così via. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner, i cui servizi e funzionalità vengono utilizzati dal sito di Bhalobasa Onlus.

Cookie di profilazione

Rientrano in questa tipologia i cookie utilizzati per profilare i visitatori del sito, allo scopo di mostrare messaggi promozionali (banner, annunci, etc.) in base alle caratteristiche manifestate dall’utente in base all’utilizzo e alla navigazione nelle pagine web del sito di Bhalobasa Onlus.

Bhalobasa, in base alle normative vigenti, non è tenuto a domandare consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari e utili a fornire funzionalità.

Per le altre categorie di cookie il consenso può venire espresso dall’utente nei seguenti modi:

attraverso specifiche configurazioni del browserutilizzato per navigare all’interno del sito web di Compassion Italia Onlus attraverso modifica delle impostazioninell’utilizzo dei servizi offerti da terze parti In certi casi, queste due soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare in modo completo determinate aree del sito.

Siti web esterni e servizi di terze parti

Il sito di Bhalobasa Onlus contiene link a siti esterni, i quali hanno una propria informativa sulla privacy, diversa da quella di www.bhalobasa.it. In ogni caso, Bhalobasa Onlus non è responsabile dell’informativa sulla privacy di questi siti.

Di seguito, la lista completa dei cookie tecnici e di analytics utilizzati dal sito di Bhalobasa Onlus.

__utma: persistente, relativo al tempo di visita dell’utente, necessario per il servizio di terze parti di Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni __utmb: persistente, relativo al tasso di bounce degli utenti, necessario per il servizio di terze parti di Google Analytics. Dura 30 minuti __utmz: persistente, relativo alla provenienza dell’utente, necessario per il servizio di terze parti di Google Analytics. Dura 6 mesi _ga: persistente, utilizzato per profilare gli utenti, necessario per il servizio di terze parti di Google Analytics. Dura 2 anni

Facebook: act, c_user, datr, fr, i_user, lu, p, presence, s, x-src, xs, datr, lu

Google +: AID, APISID, HSID, NID, OGP, OGPC, PREF, SAPISID, SID, SSID, TAID, OTZ, PREF, ACCOUNT_CHOOSER, GAPS, LSID, LSOSID, RMME

Twitter: __utma, __utmv, __utmz, auth_token, guest_id, pid, remember_checked, remember_checked_on, secure_session, twll, dnt, eu_cn, external_

NORME SULLA PRIVACY

Google: informazioni sulla privacy

Facebook: informazioni sulla privacy

Per ogni comunicazione il Titolare mette a disposizione: Indirizzo di posta elettronica: privacy@bhalobasa.it Numero telefonico: 0587.616143 Indirizzo per comunicazioni posta ordinaria: Via Gramsci n. 23 – 56035 – Perignano – Pisa.