Il SAD in chiaro

L’associazione Bhalobasa aderisce alle “Linee guida per il sostegno a distanza di minori e giovani” emanate dall’Agenzia per il Terzo Settore. Opera nel rispetto dei principi indicati nelle Linee Guida, garantendo ai sostenitori e a i beneficiari trasparenza e qualità nei progetti, informazioni chiare e complete sul contributo versato a sostegno dei bambini e delle loro comunità di appartenenza. Il Bhalobasa è presente con una propria pagina nell’Elenco delle Organizzazioni SaD istituito dall’Agenzia per le Onlus.
* Importo netto (costi di servizio 1.8% + 0.35€) Per le altre modalità di donazione clicca qui.

Donazioni

Per sostenere a distanza è possibile scegliere una delle tre seguenti soluzioni:
  • Online – pagamento con carta di credito o paypal:
      Inserire i dati richiesti nella colonna adiacente e seguire la procedura di donazione

  • Pagamento con bonifico bancario :
      Cassa di Risparmio di Volterra
        – Filiale di Perignano
        – C/C 10005183/5 – ABI 06370 – CAB 25267
        – IBAN: IT 82 Y 0637 005485 000010005183
        – SWIFT CODE/BIC: CRVOIT3V

      Nel caso di pagamento non per mezzo carta di credito ricordati di intestare l’operazione a favore di Bhalobasa ONLUS specificando anche i propri dati anagrafici, la causale e il paese del sostegno. Questo ci permetterà di velocizzare la procedura di registrazione. In caso di nuovo sostegno ricordati di compilare il Form Anagrafico e di inviarlo assieme a copia della ricevuta a segreteria@bhalobasa.it.

      Deducibilità delle donazioni

      L’Associazione Bhalobasa Onlus è iscritta alla sezione Provinciale di Pisa del Registro Generale Regionale del Volontariato con Decreto n. 429 del 02/11/1999. In quanto Organizzazione di Volontariato iscritta, l’Associazione è Onlus di diritto (ai sensi dell’art. 10 c. 8 del D.Lgs 460/1997). Le donazioni e le elargizioni liberali fatte all’associazione Bhalobasa Onlus sono deducibili dal reddito del soggetto donatore (sia persona fisica che giuridica) nei limiti del 10% del reddito imponibile nella misura massima di 70.000 € annui come previsto dal D.L. 35/2005 art. 14.