di Maria Luisa Scordamaglia

Alessandra carissima,

sono già passati otto anni dal giorno in cui ci siamo dovuti salutare.

È stato uno dei giorni più difficili e tristi. Ricordiamo ancora le lacrime, il dolore ed il dispiacere che tutti abbiamo provato.

Eppure mentre ti davamo il nostro addio c’era la consapevolezza che quel legame speciale con te, quelle gioie vissute insieme e le iniziative condivise non sarebbero rimaste solo un bel ricordo ma sarebbero diventate sempre più delle radici che si rafforzavano, un sogno che sarebbe andato avanti, la forza per non fermarsi, lo stimolo per continuare ad avere quell’occhio di riguardo verso tutti quei bimbi che tu adoravi tanto.

Bhalobasa sta crescendo e quest’anno compie trent’anni. Con la passione, l’energia e l’impegno che ti ha sempre contraddistinto e che ci hai trasmesso, stiamo organizzando i festeggiamenti. Nonostante il momento che stiamo vivendo a causa della pandemia, cerchiamo di pensare in grande proprio come piaceva a te. Saresti stata orgogliosa di tutti noi.

Ci manchi tanto e stasera alla Messa che celebreremo in tua memoria sarà bellissimo ricordare la persona meravigliosa che sei stata.

Il tuo Bhalobasa ❤️

Lascia un commento

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

richiesto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.