“Vaccini: a che punto siamo?”, tavola rotonda di ACLI Pisa con il professor Francesco Menichetti, Federico Gelli e Nicoletta Dentico.
L’appuntamento è per martedì 4 maggio, alle 21.15, e potrà essere seguito in diretta Facebook sulla pagina delle Acli Provinciali Pisa

Quali sono i vaccini e per chi sono indicati? Sono tutti sicuri ed efficaci? Come garantire l’accesso in tutti i Paesi? Sono solo alcuni degli interrogativi al centro dell’incontro pubblico.

Il presidente delle Acli Pisa Martinelli: “proveremo ad affrontarlo con un approccio ‘popolare’ ossia il più possibile comprensibile all’uomo della strada senza banalizzare un tema che è d’importanza basilare nell’impegno per debellare il contagio”

Pfizer e BioNtech e e Comirnaty, ma anche Moderna, AstraZeneca, Janssen di Johnson&Johnson: quali sono e soprattutto per chi sono indicati i vaccini anti Covid-19? Quanto dura la loro immunità? I vaccini approvati sono sicuri ed efficaci? Chi può vaccinarsi e quando? Perché ci sono problemi di approvvigionamenti su scala globale e come possibile garantire un libero accesso alle campagne vaccinali nei Paesi più poveri?

Sono solo alcune delle domande al centro dell’incontro pubblico promosso dalle Acli provinciali di Pisa per martedì 4 maggio alle 21.15, intitolato “Vaccini: a che punto siamo?” e che potrà essere seguito in diretta Facebook dal profilo Acli Provinciali Pisa.

Risponderanno il professor Francesco Menichetti, primario dell’Unità Operativa di malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero Pisana, Federico Gelli, coordinatore dell’Unità Sanitaria di Crisi dell’Azienda Usl Toscana Centro per l’emergenza pandemica e Nicoletta Dentico, giornalista, già direttrice di Medici senza Frontiere Italia e attuale responsabile del programma di salute globale Society for International Development.

Modererà Alessandro Cipriano, dirigente medico di Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliero Pisana, oltreché presidente dell’associazione Bhalobasa.

“E’ un’altra tessera di quel percorso di formazione popolare che stiamo promuovendo da alcuni anni _ spiega il presidente della Acli Provinciali Pisa, Paolo Martinelli _ ci siamo resi conto che il molto discutere che si è fatto in questi mesi sul tema dei vaccini ha avuto un effetto a volte disorientante nell’opinione pubblica data la complessità e le diverse posizioni sull’argomento. Proveremo ad affrontarlo con un approccio ‘popolare’, ossia il più possibile comprensibile all’uomo della strada ma senza banalizzare un tema che è d’importanza basilare nell’impegno per debellare il contagio: il profilo dei relatori che interverranno, da questo punto di vista, è una garanzia.”

L’iniziativa è in collaborazione con il circolo Acli L.Tellini di San Prospeto, il circolo Acli Il Punto, il Centro studi i Cappuccini, Aforisma e Bhalobasa OdV.

Lascia un commento

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

richiesto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.